Case study - IZAR | Qantica
984
page-template-default,page,page-id-984,tribe-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

CASE STUDY – IZAR

“La soluzione Replenishment + è uno strumento di gestione della supply chain molto intuitivo e visivo, che ci ha permesso di applicare i principi della lean manufacturing.”

BoniMuriel | Industrial Manager

BUSINESS CHALLENGE

IZAR Cutting Tools SAL, è un’azienda di proprietà dei dipendenti, produce e distribuisce utensili da taglio di livello industriale (trapani, frese, rubinetti …) ai distributori, in più di 80 paesi in tutto il mondo.

Riconosciuta a livello internazionale e nazionale come leader globale, Izar ha ricevuto il premio EISEN al Cologne Show 2014 come migliore iniziativa di CSR in Europa, miglior fornitore nella catena di distribuzione in Spagna nel 2015 da AECOC, e miglior fornitore di ASIDE la principale organizzazione di distributori industriali in Spagna.

Con una reputazione stellare per prodotti e servizi, Izar ha avuto diversi problemi legati alla propria catena di fornitura. Il loro sistema MRP conteneva più di 65.000 articoli e 1.500 ordini di lavorazione in corso (WIP). I clienti stavano aumentando la loro richiesta di:

– Consegna in giornata

– Nuovi prodotti personalizzati che hanno portato a lotti di produzione più bassi

SOLUTION

L’utilizzo delle comprovate metodologie Demand Driven MRP (DDMRP) nel Replenishment + ® di Demand Driven Technologies ha permesso a IZAR di integrare la pianificazione e le previsioni in un unico strumento di gestione a livello aziendale.

La soluzione ha permesso all’azienda di rispondere alla domanda reale del mercato, piuttosto che a previsioni basate sull’esperienza passata, consentendo una migliore allocazione delle risorse.

Grazie agli algoritmi dinamici di rigenerazione + posizionamento del buffer integrati nella soluzione, i pianificatori possono ora eseguire in modo efficiente la pianificazione delle materie prime e della produzione, nonché gli acquisti di prodotti finiti. I risultati sono stati incrementali: riduzione delle scorte, migliore utilizzo della capacità produttiva e migliore ottimizzazione dei colli di bottiglia della catena di approvvigionamento.

Con questi significativi miglioramenti nella catena di fornitura, Izar ha raggiunto un fatturato record.

RISULTATI CON REPLENISHMENT+

COME REPLENISHMENT+ MIGLIORA LA VOSTRA SUPPLY CHAIN?

Improve demand signal accuracy by shifting from forecast driven planning to sales driven planning.